Ricerca
Circolare 277

Assemblea di Istituto sede Scarambone

Corsi diurni - martedì 26 marzo

Lecce, 15 marzo 2024

CIRCOLARE n. 277

                                                                                           Agli Studenti

Ai loro Genitori

  Ai Docenti

Al personale ATA

sede Scarambone

e, p.c. al DSGA

                                                                                               Al sito web

 

OGGETTO: Assemblea di Istituto sede Scarambone – martedì 26 marzo 2024

 

Vista la richiesta dei rappresentanti di istituto, si autorizza l’Assemblea di Istituto per la sede Scarambone del mese di marzo che avrà luogo martedì 26 p.v. con il seguente o.d.g.:

 

  1. Discussione sull’andamento scolastico;
  2. Scambio di auguri pasquali.

 

I lavori di Assemblea si svolgeranno con la seguente tempistica:

1) Dopo la rilevazione delle presenze, le classi I, II e III, ordinatamente, si recheranno sotto la stretta

sorveglianza dei rispettivi docenti e del personale in servizio, in Aula Magna, dove affronteranno i punti dell’o.d.g. fino alle ore 09:50.

2) Le classi IV e V, invece, nello stesso lasso di tempo, resteranno nelle rispettive classi ad affrontare i punti all’o.d.g.

3) Alle ore 09:50, tutti gli alunni delle classi I, II e III rientreranno ordinatamente nelle rispettive classi per riprendere i lavori dell’Assemblea.

4) Solo dopo che tutti gli alunni di I, II e III saranno rientrati nelle rispettive aule, le classi IV e V si recheranno in Aula Magna per discutere i punti dell’o.d.g.

Non sarà consentito agli studenti di girovagare per l’edificio scolastico e nei corridoi, né di entrare nelle aule, pena l’immediata sospensione dell’Assemblea.

I lavori non potranno terminare prima delle ore 11:00; nessun alunno pertanto sarà autorizzato ad uscire prima di tale ora.

Al termine dei lavori, dovrà essere consegnato al Prof. Antonio Lezzi De Masi o alla prof.ssa Emanuela Calò il verbale relativo agli argomenti trattati e allo svolgimento dell’Assemblea.

I docenti e i collaboratori scolastici, sulla base dell’orario di servizio, dovranno garantire la massima sorveglianza; gli accessi al luogo dell’assemblea saranno sotto la sorveglianza del servizio d’ordine organizzato dagli studenti e ratificato dal referente di sede. In questa particolare occasione, i rappresentanti degli alunni garantiranno il servizio d’ordine ciascuno per la propria classe.

I collaboratori del dirigente scolastico hanno delega allo scioglimento dell’assemblea qualora ravvisassero problemi di ordine pubblico.

Si precisa che l’assenza degli alunni all’Assemblea deve essere comunque giustificata.