Ricerca
Circolare 202

Rilevazione nazionale INVALSI 2024 – Classi terminali

.

Lecce, 1° febbraio 2024

 

CIRCOLARE n. 202

                                                                                                                          Agli Studenti

Ai Genitori

Ai Docenti

delle classi V e 4SPQ

e, p.c. Al DSGA

Al sito web

Oggetto: Rilevazione nazionale INVALSI 2024 – Classi terminali

Come da prassi consolidata, l’INVALSI procede alla Valutazione Esterna delle competenze degli alunni delle classi terminali somministrando prove nelle discipline: Italiano, Matematica e Inglese.

Le prove sono censuarie, ossia sono rivolte a tutti gli allievi dell’ultimo anno di scuola secondaria di secondo grado, e rappresentano ad oggi un requisito necessario per l’ammissione all’Esame di Stato.

La finestra di somministrazione delle prove per il nostro Istituto ha la durata di 3 giorni, precisamente giovedì 7 marzo, venerdì 8 marzo e lunedì 11 marzo 2024.

Le operazioni si svolgeranno completamente in modalità computer based CBT e si svolgono mediante utilizzo di computer connessi alla rete internet; la correzione di tutte le domande sarà totalmente centralizzata e non richiederà alcun intervento da parte dei docenti; la trasmissione dei dati all’INVALSI sarà automatica cioè senza intervento da parte del personale della scuola e contestuale allo svolgimento della prova da parte degli studenti.

L’intervallo di tempo richiesto per effettuare ogni singola prova sarà:

  • 120 minuti per Italiano + 15 minuti per rispondere alle domande del questionario studente;
  • 120 minuti per Matematica + 15 minuti per rispondere alle domande del questionario studente;
  • 90 minuti per Inglese-reading;
  • 60 minuti per Inglese-listening.

 

Al fine di garantire lo svolgimento delle prove secondo le procedure richieste dall’INVALSI, saranno fornite informazioni dettagliate su tempi, luoghi e modalità con una successiva circolare rivolta agli alunni delle quinte ed a tutto il personale scolastico.

Si invitano i docenti delle discipline coinvolte nelle valutazioni a prendere visione delle informazioni presenti sul sito ufficiale dell’Area Prove nazionali dell’INVALSI www.invalsiopen.it, e a far esercitare gli alunni utilizzando le numerose proposte di test e simulazioni disponibili presenti.

Si invitano, inoltre, i responsabili dei laboratori ad agevolare l’utilizzo degli stessi sia per le esercitazioni che per le prove Invalsi, ponendo la massima attenzione, fino alla data dello svolgimento, alla salvaguardia ed alla funzionalità delle macchine che dovranno essere utilizzate.